Come scegliere la cpu
Come scegliere la cpu

Non sai come scegliere la cpu e vuoi sapere qual’è quella più adatta alle tue esigenze? Se la cpu è compatibile con la scheda madre? Come confrontare 2  cpu tra loro? Ti basterà continuare a leggere ed avrai tutte le informazioni che cerchi. Inoltre se hai qualche domanda puoi lasciare un commento qui sotto.

Cos’è e cosa fa una cpu:

La cpu processore è un componente che elabora dei dati. Si occupa di gestire tutte le operazioni svolte dall’utente (scrittura, giochi, programmi, ecc)


Un pò di teoria…

Una cpu è composta principalmente da un’unità aritmetico-logica (ALU) che svolge operazioni logiche matematiche, un’unità di controllo (CU) che controlla l’esecuzione dei programmi e gestisce le operazioni di trasferimento dati e dei registri (register) ovvero delle arie di memoria davvero piccole dove sono contenuti i dati che utilizzerà la cpu per le istruzioni.

Caratteristiche di una cpu cosa c’è da sapere:

La prima caratteristica è sicuramente il marchio. I due brand di cpu più affermati sono intel amd. Entrambi hanno le stesse tipologie di caratteristiche.

Le caratteristiche principali per valutare una cpu sono:

  • Numero di core e thread ovvero la quantità di unità di elaborazione presenti nella cpu. Più core e thread si hanno più windows e programmi saranno fluidi.
  • Frequenza di ogni singolo core espressa in gigahertz rappresenta la velocità con la quale la cpu farà i calcoli. Più questa è alta più i programmi saranno caricati e aperti più velocemente.
  • Socket generalmente espresso in sigle “LGA1151” per intel o “AM4” per amd. Serve per la compatibilità della cpu con la scheda madre.

Con tali caratteristiche è possibile confrontare diverse cpu tra loro. Ci sono ulteriori caratteristiche “secondarie” che puoi continuare leggendo quest’articolo, altrimenti puoi andare direttamente all’articolo per la scelta della scheda madre o tornare alla guida completa.

  • Litografia espressa in nanometri (nm) ovvero la dimensione di ogni singolo transistor presente nella cpu. Più questo numero è piccolo più sono i transistor che si possono collocare all’interno del processore, portando maggiori prestazioni e minori consumi (in rapporto alla potenza erogata).
  • Cache è una memoria collocata all’interno del processore. Esistono 3 diversi livelli di cache a seconda della velocità: L1 la più veloce e di dimensioni ridotte, L2 con dimensioni maggiori della precedente ma lievemente più lenta, ed L3 con dimensioni maggiori della L2 ma velocità ancora più ridotte. La cache L3 è nell’ordine di pochi MB ed è comunque una memoria più veloce della RAM.
  • Velocità della memoria si riferisce alla velocità massima delle RAM che la cpu riesce a gestire e tipicamente è espressa in MHz.
  • Canali di memoria sono il numero di canali massimi di memoria che RAM che la cpu riesce a gestire. Esempi di canali di memoria differenti sono single-channel (1 canale), dual-channel (2 canali e attualmente è una delle soluzioni più utilizzate), quad-channel (utilizzato più su pc che fanno un elaborazione dati pesante). I canali della memoria sono però una feature delle schede madri. Oltre alla cpu anche la scheda madre deve supportare le memorie in dual-channel.
  • Grandezza massima memoria ovvero la quantità di ram massima che il processore è in grado di supportare.

Adesso puoi individuare la cpu più adatta alle tue necessità però avrai bisogno di scegliere una scheda madre. Se preferisci puoi anche tornare alla guida completa.

Se hai domande non esitare a lasciare un commento con la tua domanda!

Suggeriti

Come scegliere le ram

Come scegliere le ram

Read More
Come scegliere la scheda madre

Come scegliere la scheda madre

Read More